Two in one …a reason to play. International perspectives in music therapy

18Mag2019

Two in one …a reason to play. International perspectives in music therapy

InarteSalus presenta il convegno di musicoterapia

“TWO IN ONE…A REASON TO PLAY – International Perspectives in Musc Therapy”

25 MAGGIO 2019 – SCHIO (VI)

L’Intersoggettività è definibile, in linea generale, come il vissuto di un’esperienza condivisa con un altro essere umano, il “contatto mentale” che due soggetti interagenti possono stabilire durante qualsiasi tipo di comunicazione interpersonale. Tale costrutto è ormai centrale sia nei contributi teorici della varie discipline afferenti alla relazione d’aiuto e sia a livello pratico come nuovo orientamento per la ricerca applicata.

Con two in one.. a reason to play”, InArteSalus e il suo corso triennale di Musicoterapia, vogliono proporre un confronto serrato sul tema, aprendo alla discussione anche i confini nazionali grazie alla presenza di autorevoli studiosi provenienti da varie e diverse realtà professionali e culturali.

Confrontarsi oggi sull’Intersoggettività comporta l’onestà intellettuale di dover andare oltre alle diversità teoriche di ogni prassi musicoterapica e spingersi verso un progressivo accostamento alla dimensione reale della condivisione emotiva e della sua regolazione, unica strada verso la comprensione dei principi fondamentali che organizzano la relazione e in particolare quella cosiddetta “di aiuto”.

Gli interventi dei relatori presenti ci aiuteranno, da varie prospettive di partenza, ad orientare lo sguardo con attenzione alla centralità del costrutto in modo indipendente dalle barriere metodologiche, nella convinzione che il lavoro integrato possa essere l’unica via per la comprensione e rappresentare degnamente l’eredità teorica di Daniel Stern, il cui pensiero di integrazione è stato esempio ineguagliabile.

  • 18 Mag, 2019
  • valentina sabatini
  • 0 Comments

Share This Story

Categories

Comments