Silence & Sounded Dreams

29Giu2018

Silence & Sounded Dreams

Associazione Matrice orientamento e formazione Onlus

presenta

‘La forma e lo spazio del silenzio. I suoni dei sogni’

19 – 22 Luglio presso Palazzo Pesce, Via Van Westerhout 24 – Mola di Bari

 

Esplorazione di diverse modalità di silenzio come specchio della nostra psiche interiore.

Dare suono ai sogni attraverso l’improvvisazione (relazione tra sogni e improvvisazione musicale)

Il silenzio, con tutti i suoi parametri musicali è uno specchio della nostra psiche interiore. Il modo in cui ascoltiamo il silenzio, in un contesto terapeutico, mostra la capacità del terapeuta di essere ricettivo nei confronti del mondo interiore del paziente. Attraverso l’autoesperienza e per rendere udibile il silenzio, i partecipanti al workshop esploreranno le diverse modalità e parametri musicali del silenzio.

La seconda parte del workshop riguarda l’esplorazione del rapporto tra sogni e improvvisazione musicale.

L’esame della nuova ricerca neuroscientifica (Solms 2014), del pensiero psicoterapeutico e della teoria della mentalizzazione (Ogden 2003, 2004; Van Bouwel 2015) sui sogni è molto utile per comprendere l’impatto dell’improvvisazione musicale. Durante il workshop si esplorerà con i partecipanti la relazione tra i sogni (lucidi?) e le improvvisazioni musicali come mezzo per mentalizzare esperienze microtraumatiche dalla nostra vita quotidiana; attraverso questo lavoro i microtraumi vengono metabolizzati rendendo possibile la crescita mentale.

Jos De Backer

Jos De Backer è professore a tempo pieno e coordinatore del programma di formazione BA e MA di musicoterapia al LUCA, School of Arts, nel campus di Lemmens. È ricercatore senior presso la Research Unit Music & Drama (Facoltà di Lettere, LUCA School of Arts, Leuven, Belgio). E’ ricercatore principale presso il Center for Contextual Psychiatry (34 ricercatori, Facoltà di Medicina, KU Leuven, Leuven, Belgio). Responsabile del reparto di musicoterapia e musicoterapista presso il Centro di Psichiatria Universitaria KU Leuven (1995-attuale), campus Kortenberg. Membro del consiglio di amministrazione del consorzio per la ricerca in musicoterapia composto da 8 università.
Ha co-curato 3 libri sulla musicoterapia e più di cento articoli sull’improvvisazione e la psichiatria. E’ stato per 8 anni presidente della Confederazione europea di musicoterapia.
E’ specializzato in psicosi, disturbo di personalità, improvvisazione clinica, sincronicità interpersonale e sintonizzazione degli affetti.

Info:

ass.matrice@gmail.com

FB: Matrice orientamento&formazione

  • 29 Giu, 2018
  • valentina sabatini
  • 0 Comments

Share This Story

Categories

Comments