Patrocinio, utilizzo logo AIM, crediti formativi

AIM partecipa e sostiene progetti di qualità che hanno come finalità la divulgazione della disciplina, gli approfondimenti specialistici nonché lo studio e la ricerca in ambito musicoterapico.
Per realizzare tali iniziative AIM si può avvalere della collaborazione di enti e istituzioni pubbliche e private.

Richiesta di Patrocinio AIM.
Potranno essere patrocinati da AIM le manifestazioni o gli eventi a carattere scientifico, formativo o divulgativo, che vedano la presenza ed il significativo coinvolgimento di Enti pubblici o privati, nazionali o internazionali, dall’alto profilo accademico, scientifico o istituzionale, come ad esempio Università, Conservatori, Accademie, Centri di Ricerca, Fondazioni, Scuole di Musicoterapia, Associazioni e Centri di Musicoterapia o Istituzioni accreditate in ambito Accademico, Scientifico, Formativo.

Le richieste di patrocinio dovranno essere inviate compilando il seguente modulo google:


Eventuali bozze di programma, flyer dell’evento o documentazioni simili, devono essere mandate a patrocinio@aiemme.it. L’esito della valutazione della richiesta sarà comunicata all’Ente richiedente entro 30 giorni dal suo ricevimento attraverso una comunicazione scritta recapitata tramite posta elettronica.

 

Utilizzo logo AIM
Qualora AIM faccia parte del comitato organizzatore dell’iniziativa il Logo può essere utilizzato e inserito nel frontespizio del materiale promozionale. Laddove AIM conceda il solo patrocinio dell’iniziativa, il Logo potrà essere utilizzato insieme alla dicitura “con il patrocinio di…” e collocato nella sezione destinata agli enti patrocinatori.

 

Pubblicazione eventi sul sito AIM
Per la pubblicazione sul sito AIM di eventi formativi, patrocinati e non da AIM, inviare richiesta a: comunicazione@aiemme.it
Le richieste ricevute saranno prese in esame e successivamente pubblicate nell’arco di 15 giorni lavorativi.

 

Crediti formativi
Gli eventi che si caratterizzano come formazione continua (seminari, convegni, laboratori) sono ritenuti automaticamente validi ai fini della raccolta di crediti formativi per i soci AIM a condizione che soddisfino i criteri generali pubblicati in relazione all’aggiornamento professionale.

Ricordiamo che per il riconoscimento dei crediti formativi, NON è necessario che tali iniziative ottengano il Patrocinio AIM.