Prima Giornata Europea della Musicoterapia: eventi AIM

12Nov2014

Prima Giornata Europea della Musicoterapia: eventi AIM

Ecco le iniziative organizzate dai soci AIM in varie città italiane per il primo European Music Therapy Day.
Ogni evento è aperto alla cittadinanza nell’intento di presentare esperienze ed approfondire temi riferiti alla pratica clinica e alla ricerca in musicoterapia.
La partecipazione di differenti Istituzioni, coinvolte in progetti clinici e formativi, è mirata a stabilire un dialogo proficuo e rendere sempre più visibili le attività cliniche di musicoterapia presenti sul territorio italiano.
Tutti gli eventi organizzati da AIM valgono come crediti formativi per i soci AIM.

L’elenco degli eventi è pubblicato anche sul sito europeanmusictherapyday.com

 

Terlano (Bolzano)
Laboratori di musicoterapia e momenti musicali.

 

Como
Tavola rotonda di introduzione alla musicoterapia

 

Desio (Milano Brianza)
Musicoterapia: dalla teoria alla pratica. Incontro divulgativo.

 

Ferrara
Convegno organizzato in collaborazione con il Conservatorio “G. Frescobaldi” e con il patrocinio del Comune di Ferrara.

 

Siena
Laboratorio ritmico-sonoro-espressivo.

 

Roma
Open day: presentazione, improvvisazione, discussione Tesi Diploma Mt.

 

Cagliari
Dibattito, laboratorio “dal respiro al suono”, musica con il coro dell’Asl 6 di Sanluri “Voci fuori dal Coro”.

 

Cagliari
Incontro teorico-esperienziale. Intervento musicale con il coro Jubilate e il duo “I senza testa”.

 

Arcavacata di Rende, (Cosenza)
Laboratorio ritmico-sonoro-espressivo.

 

Nicotera (Vibo Valentia)
Laboratorio ritmico-sonoro-espressivo.

 

Reggio Calabria
Seminario divulgativo-formativo e laboratori espressivo-sonoro-musicali.

 

Palermo
Convegno organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Palermo – Facoltà di Medicina e Chirurgia.

 

Palermo
Manifestazione organizzata con la collaborazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus di Palermo, prevista per Sabato 22 novembre 2014.

  • 12 Nov, 2014
  • Pietro Bolognesi
  • 0 Comments

Share This Story

Categories

Comments